L' intelligenza nel movimento. Percezione, propriocezione, controllo posturale eBook

Siamo lieti di presentare il libro di L' intelligenza nel movimento. Percezione, propriocezione, controllo posturale, scritto da Katia Francesconi,Giovanni Gandini. Scaricate il libro di L' intelligenza nel movimento. Percezione, propriocezione, controllo posturale in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su tegliowinterrun.it.

Tegliowinterrun.it L' intelligenza nel movimento. Percezione, propriocezione, controllo posturale Image

ISBN: 9788870514223

DIMENSIONE: 4,69 MB

DATA: 2015

NOME DEL FILE: L' intelligenza nel movimento. Percezione, propriocezione, controllo posturale.pdf

AUTORE: Katia Francesconi,Giovanni Gandini

DESCRIZIONE

L’acrobata, il ballerino, lo sportivo fanno restare a bocca aperta davanti alle loro prestazioni: guidano il corpo con maestria, esprimono le emozioni più nascoste con leggerezza senza far scorgere la fatica, superano se stessi compiendo gesti ritenuti impossibili. Ciò che affascina è la loro capacità di controllare il movimento, di trasformarlo in stupore, in arte, in un nuovo record. Il movimento umano non è solo risultato della forza o della capacità di resistere, tensione del muscolo o sforzo della struttura, ma in primo luogo elaborazione del cervello, decisione personale, espressione dell’intelligenza motoria, che si manifestano attraverso la migliore sinergia, il perfetto equilibrio e l’atteggiamento più funzionale. È interessante scoprire con quali meccanismi il sistema nervoso - attraverso le strutture centrali e periferiche - apprende il movimento e lo governa, quali esperienze motorie proporre per implementare le sue potenzialità, come educarlo attraverso la percezione, la propriocezione e il controllo posturale. Le teorie più aggiornate, tanto in ambito riabilitativo e sportivo quanto preventivo, raccomandano a chi si occupa di movimento di dedicare almeno parte dell'allenamento alla percezione, alla propriocezione o alla postura.
SCARICARE
LEGGI

È interessante scoprire con quali meccanismi il sistema nervoso - attraverso le strutture centrali e periferiche - apprende il movimento e lo governa, quali esperienze motorie proporre per implementare le sue potenzialità, come educarlo attraverso la percezione, la propriocezione e il controllo posturale.

- con balance pad per la percezione degli appoggi, le anticipazioni posturali e la gestione del carico corporeo - con roller per la percezione e il controllo neuromotorio - con tavoletta rettangolare per l'articolarità, gestione del carico corporeo e propriocezione . Seconda giornata Sessioni teoriche • Il sistema tonico posturale

LIBRI CORRELATI

Il lupo. Ediz. illustrata.pdf

Sacramento della confessione. Sussidio catechistico per la preparazione alla Prima Comunione, in base al catechismo della Chiesa Cattolica. Da usare come approfondimento ai catechismi della CEI.pdf

Le ore del benessere. La cronobiologia.pdf

Lezioni di microeconomia.pdf

La scommessa del laico.pdf

Niente è come sembra.pdf

Sesto potere. La sorveglianza nella modernità liquida.pdf

Il miele. La miglior cura.pdf

Commento al decreto sulle semplificazioni.pdf

Corporate reputation management. Analisi e modelli di misurazione.pdf

Fisco amico per creativi in cucina. Guadagnare cucinando anche senza partita IVA e senza contributi.pdf

Ju-jitsu brasiliano. Teoria e tecnica.pdf

E come economia. Denaro, banche, prezzi, imprese, scambi.pdf

L' eremo di Mur. Nulla accade per caso.pdf

Fragile e spavaldo. Ritratto dell'adolescente di oggi.pdf

Le streghe buone. I simboli, i gesti, le parole. Come muta la medicina tradizionale nell'era di Internet.pdf