Gli amici del venerdì eBook

Leggi il libro di Gli amici del venerdì direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Gli amici del venerdì in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su tegliowinterrun.it.

Tegliowinterrun.it Gli amici del venerdì Image

ISBN: 9788804665823

DIMENSIONE: 1,53 MB

DATA: 2017

NOME DEL FILE: Gli amici del venerdì.pdf

AUTORE: Stefano Brusadelli

DESCRIZIONE

Dopo tanto buio, erano apparsi finalmente minuscoli firmamenti di luci fioche, fabbricati spettrali. Ci si poteva aspettare che la città cominciasse, e invece tutto era inghiottito di nuovo dall'oscurità. A Roma si finisce sempre con l'ingannarsi. O con il perdersi. Ausilio Serafini lo sapeva. Eppure, ci tornava In un piovoso venerdì di febbraio, Gerardo Pavese viene trovato sgozzato nel bagno del suo appartamento, in un anonimo palazzone del quartiere Tiburtino. Ausilio Serafini, un ex poliziotto cupo e deluso dalla vita che quel giorno stava andando proprio a far visita alla vittima, un conoscente di vecchia data, si ritrova suo malgrado coinvolto nelle indagini. Serafini è un uomo massiccio con gli occhi duri e il naso storto; alle spalle ha una giovinezza arida e violenta e un matrimonio affogato nel rancore. Dopo aver lasciato la divisa per non essere riuscito a fare i conti con un giro di prostituzione minorile riservato a clienti intoccabili, è finito "nei sotterranei del mondo, in tutti i sensi". Chi può aver inflitto una morte così efferata a un pensionato che conduceva una vita modesta e ritirata e il cui unico svago era cenare il venerdì in trattoria con un gruppo di amici? Serafini scoprirà che il mondo oscuro nel quale passo dopo passo è costretto a addentrarsi è lo stesso dal quale molti anni prima aveva tentato di fuggire. E che esiste a Roma una rete assassina invisibile ma potentissima che lega i piani più alti a quelli più sordidi della città. Sullo sfondo di una Capitale in disfacimento, popolata di un'umanità feroce e dolente, Stefano Brusadelli ordisce con lingua nitida e impeccabile un perfetto intreccio noir, ma anche una sorprendente riflessione sul rapporto tra il caso e il destino, e sulla vendetta come gesto tragico ma a volte necessario per regolare i conti con la propria esistenza.
SCARICARE
LEGGI

Nel mese di ottobre del 1989 un gruppetto di venticinquenni decise di organizzarsi per giocare, una volta ogni tanto, a pallone.Da una conoscenza di uno di noi ci rivolgemmo all'allora parroco di Castello di Lurate Caccivio, che ci concesse il venerdì sera per le nostre partite.

Chi può aver inflitto una morte così efferata a un pensionato che conduceva una vita modesta e ritirata e il cui unico svago era cenare il venerdì in trattoria con un gruppo di amici? Serafini scoprirà che il mondo oscuro nel quale passo dopo passo è costretto a addentrarsi è lo stesso dal quale molti anni prima aveva tentato di fuggire.

LIBRI CORRELATI

Spagna.pdf

Brescia. Alle origini dell'industria alimentare.pdf

Editest 3. Area scientifica e farmaceutica. Teoria con simulatore per la preparazione agli esami di ammisione. Con software di simulazione.pdf

Diari (1979-1981).pdf

Sette menzogne.pdf

Sei giorni di preavviso.pdf

Opere.pdf

La nuova vita.pdf

Il giallo del costume giallo. Supereroi. Ediz. illustrata.pdf

Ausmerzen. Vite indegne di essere vissute.pdf

Considera la terra. Il valore dell'agricoltura biologica.pdf